fbpx

Inizia oggi la rubrica dei buoni consigli finanziari, piccoli e semplici suggerimenti per gestire al meglio i propri soldi.

Il primo e più importante consiglio da cui partire è quello di inziare a gestire i propri soldi, prendendo nota, nero su bianco, delle entrate e delle uscite mensili.

Una buona abitudine da avere è, quindi, creare un diario finanziario per tenere sempre sotto controllo le spese, quindi tutti i pagamenti come le tasse, le bollette o le rate, ma sarà utile per rivedere gli investimenti e in generale il patrimonio.

 

Esistono diversi modi per farlo:

– Puoi utilizzare una normale agenda dove segnare entrate e uscite mensili in modo da avere sempre sott’occhio le spese rispetto a quello che hai guadagnato nell’arco del mese e rispetto al totale.
Se vuoi uno strumento pensato apposta per le spese, ti consigliamo il Kakebo. Si tratta dell’agenda dei conti di casa per risparmiare e gestire le tue spese senza stress.

– Se invece vuoi avere sempre con te la situazione finanziaria e non vuoi utilizzare carta e penna, puoi fare affidamento a una mobile app per la gestione delle spese. Ne esistono diverse e con diverse funzioni.

Qui te ne consigliamo una che secondo noi ha tutti gli strumenti necessari. Si chiama Monefy ed è disponibile per iOS e Android.

 

Conosci meglio la Fondazione Adventum, le sue attività e i servizi gratuiti che offere.

Guarda i video per saperne di più.

Se ti trovi in una situazione di sovraindebitamento o se pensi che l'unica soluzione sia lo strozzino, contattaci, possiamo darti un supporto concreto e legale per risolvere i tuoi problemi.

Seguici sui nostri social

Condividi