fbpx

Investire è un processo senza età che può accompagnarci lungo la nostra vita. Devi però sapere che non si tratta di un gioco e che ogni nostra decisione può avere risvolti positivi o negativi. Intanto è importante sapere che si investe per avere un reddito (ad esempio cedole, dividendi, affitto) o per generare ricchezza.

Tuttavia, quando monetizzi le tue attività potresti avere un guadagno (plusvalenza o capital gain) o una perdita (minusvalenza). Chiunque può avere disponibilità economiche da poter riservare a investimenti di carattere finanziario ed è, quindi, importante avere familiarità con determinati concetti.  

A questo proposito, non è detto che gli investimenti fatti nel corso dell’anno siano ancora validi nel futuro, le situazioni cambiano e così i guadagni. Per questo è sempre bene controllare con delle scadenze fisse la situazione del portafoglio di investimenti, per evitare di continuare a investire risorse in qualcosa che non frutta più.

Scopri le altre buone pratiche finanziarie

Seguici sui nostri social

Condividi